1440 minuti di Regole

La Roma XXIVh avrà inizio sabato 02 Ottobre 2021 alle ore 10:00 e terminerà domenica 03 Ottobre 2021 alle ore 10:00.

Chiunque intenda partecipare alla manifestazione deve possedere i requisiti psico-fisici necessari (VISITA MEDICA SPORTIVA AGONISTICA PER ATTIVITA’ CICLISTICA), sollevando l’organizzazione da ogni tipo di responsabilità in ordine e grado.

Chiunque si iscriva alla manifestazione è tassativamente tenuto a CONOSCERE PER INTERO QUESTO REGOLAMENTO e di accettarne il contenuto, in ogni sua parte.


REGOLAMENTO Roma XXIVh

La Roma XXIVh  è una manifestazione sportiva consistente in una staffetta in bicicletta da strada “APERTA A TUTTI*. (* atleti tesserati con la FCI o altro Ente riconosciuto dal CONI o in possesso di certificato medico agonistico – con tessera giornaliera). 

La Roma XXIVh è una gara di tipo endurance della durata di 24 ore in cui singoli atleti o squadre in staffetta gareggiano esclusivamente in sella a biciclette da strada; la partenza avverrà alle ore 10.00 del giorno 2 Ottobre 2021 e terminerà alle ore 10.00 del giorno 3 Ottobre 2021.

La manifestazione si svolgerà all’interno del circuito dell’autodromo di Vallelunga  su percorso semi illuminato, chiuso ad anello e sarà vietato il transito ai non autorizzati. 

Chiunque intenda partecipare alla manifestazione lo farà sotto la propria responsabilità, sollevando l’organizzazione e tutti i collaboratori per i fatti che possano accadere prima, durante e dopo l’evento, determinati dallo stesso partecipante.


CATEGORIE

SOLITARI

La categoria SOLITARI si partecipa a titolo individuale; ogni partecipante potrà decidere autonomamente quando fermarsi a mangiare e riposarsi.

I TEAM

sono suddivisi in categorie AGONISTICHE da:

2 Inseparabili o Tandem (Uomini e Donne) categoria unica

4 componenti,  UOMINI 

4 componenti DONNE

8  componenti,  UOMINI

8 componenti DONNE

FANNULLONI – NON AGONISTICHE (atleti con certificato medico per attività agonistica) parteciperanno con un numero da 9 a 12 componenti.

MANIFESTAZIONE

a tutti, UNICO VINCOLO ESSERE NATI ENTRO IL 2003 (18 anni compiuti al 01 Ottobre 2021).

Per i non tesserati alla FCI o Ente della Consulta nelle categorie agonistiche ed amatoriali, sarà necessaria la presentazione del CERTIFICATO MEDICO PER ATTIVITA’ SPORTIVA AGONISTICA IN ORIGINALE, a quest’ultimi verrà rilasciata una tessera giornaliera FCI che avrà validità per tutta la durata della manifestazione. 

Il costo della tessera giornaliera (15,00 euro) è a carico del partecipante.

I tesserati a Federazioni o Enti stranieri dovranno presentare oltre al tesserino, valido per l’anno in corso, un certificato medico di idoneità sportiva IN ORIGINALE rilasciato dalla competente autorità medico – sportiva della nazione di appartenenza.

TRACCIATO – PERCORSO

Il percorso, di lunghezza pari a circa 4.085 metri (circuito in asfalto), parzialmente illuminato, è articolato all’interno dell’Autodromo di Vallelunga totalmente asfaltato e in senso orario.

ILLUMINAZIONE

Essendo il circuito parzialmente illuminato significherà che i concorrenti dovranno essere muniti di luci di almeno 300 lumen con pacco batteria al fine di avere una durata sufficiente per la propria performance.

CHECK-IN

Il Capitano in rappresentanza dei componenti del proprio Team dovrà presentarsi al check-in prima della partenza per effettuare la registrazione nei seguenti orari:

Tali orari sono TASSATIVI pena l’ESCLUSIONE.

venerdì 01 Ottobre 2021 dalle 18.00 alle 24:00

sabato 02 Ottobre 2021 dalle 06.00 alle 8.00

presso l’UFFICIO GARA situato sotto la torre con vetrate all’interno dell’autodromo

Il Capitano o (se impossibilitato) il Vice, si dovrà presentare con tesserini (validi per l’anno in corso), certificati medici in originale di tutti i componenti della squadra che non sono tesserati, e solo lo stesso o altro delegato potrà ritirare il pacco gara con pettorali, chip elettronico.

La registrazione consisterà nel controllo della tessera per i TESSERATI e la consegna del certificato medico di IDONEITA’ ALL’ATTIVITA’ SPORTIVA AGONISTICA  (originale)  per i NON TESSERATI .

Mentre per i Fannulloni verrà controllato il documento con il deposito del certificato medico idoneità all’attivita’ sportiva agonistica anche per loro.

A registrazione avvenuta il partecipante riceverà il numero identificativo da porre sulla bici, il suo chip elettronico ed il braccialetto CHE DOVRA’ ESSERE ALLACCIATO ALLA CAVIGLIA. NEL CASO DI PERDITA DEL CHIP IL COSTO E’ DI € 10.00.

Ricordiamo di portare al seguito 10,00 euro (come cauzione) per ogni atleta che dovra’ noleggiare il chip elettronico.

L’Organizzazione si riserva di accettare il ritiro o la sostituzione di un componente della squadra che dovrà essere comunicato dal CAPITANO in sede di check-in e comunque non oltre il Breafing Capitani.
Il CAPITANO ritirerà anche il PACCO GARA dell’intera squadra.

 

REGOLE GENERALI

PARTECIPAZIONE

I partecipanti all’Evento Roma XXIVh, al momento dell’iscrizione prendono atto:

  • • di aver preso visione del percorso di gara e di avere controllato con precisione tutti i punti potenzialmente pericolosi o insidiosi, anche a causa della scarsa visibilità, e di avere riflettuto sui rischi per la salute e/o integrità fisica propria o di terzi derivanti dalla partecipazione alla manifestazione in questione;
  • • di avere le capacità tecniche e fisiche per compiere il percorso anche in ore notturne;
  • • di ritenersi per tale motivo unici responsabili della conduzione della bicicletta durante lo svolgimento della manifestazione in questione, sia nel percorso di gara, che nell’ambito territoriale della località “Autodromo Vallelunga”
  • • di manlevare da ogni responsabilità di natura civile, penale ed amministrativa gli organizzatori, i volontari, le forze dell’ordine, gli Enti, i proprietari e/o utilizzatori dei terreni, in ogni caso tutti i soggetti coinvolti a vario titolo nella manifestazione in questione, per ogni evento dannoso che dovesse accadere loro o che con la loro condotta dovessero provocare nel corso della manifestazione, delle prove,  prima, durante e dopo la manifestazione, anche fuori dal percorso di gara;
  • • di riconoscere che gli organizzatori hanno fatto tutto il possibile, tenuto conto delle norme in vigore, della particolare natura della manifestazione e della disciplina sportiva del ciclismo, per evitare il verificarsi di danni alle persone ed alle cose;
  • • di impegnarsi a non provocare danni a cose o a persone, anche se tale impegno dovesse pregiudicare in tutto o in parte il risultato sportivo.
  • • di essere informato che eventuali immagini dell’evento che li possano ritrarre, potranno essere utilizzate dall’Organizzazione per finalità legate a pubblicazioni sul sito e/o altri mezzi di comunicazione.

Solo i componenti regolarmente registrati “in gara” e lo staff organizzativo possono percorre il tracciato durante gli orari della manifestazione.

E’ assolutamente VIETATO, per tutta la durata della manifestazione, utilizzare il percorso segnalato per effettuare il riscaldamento, onde evitare intralcio ed eventuali problemi di sicurezza ai ciclisti impegnati sul tracciato.

L’atleta una volta entrato sul percorso tramite la zona cambio, in caso di guasto, dovrà comunque completare il proprio giro seguendo la direzione di marcia e completandolo, quindi non potrà tornare indietro sul percorso di gara. L’Organizzazione si riserva la facoltà di annullare il giro in caso di incidente grave.

Lungo il tracciato, durante la manifestazione, è assolutamente vietato avere aiuti esterni con parti di ricambio e/o per assistenza meccanica al di fuori degli spazi consentiti se non nella zona cambio i solitari potranno sostare senza intralciare il passaggio degli altri concorrenti in prossimità della propria area assegnata.

Non esistono vincoli per la sostituzione completa o di eventuali parti delle biciclette impiegate, salvo il numero individuale di riconoscimento.

Si richiede di agevolare l’eventuale sorpasso dei ciclisti più veloci. I partecipanti solitari e in coppia dovranno mantenere la destra per tutta la durata dell’evento.

L’atleta in fase di sorpasso deve chiedere strada segnalando verbalmente la direzione DESTRA/SINISTRA.
E’ assolutamente vietato “tagliare” il percorso, pena la squalifica immediata di tutta la squadra (il percorso è dotato di telecamere di controllo)

I Concorrenti devono tenere un comportamento corretto ed irreprensibile nei confronti di tutti i ciclisti in gara, del pubblico presente e dello staff.

I partecipanti si impegnano a rispettare l’ambiente che li ospita.

La manifestazione si svolgerà con qualsiasi condizione meteo, purché sia mantenuta la sicurezza del percorso,  il C.O. può in ogni momento deviare o accorciare il percorso qualora lo ritenga opportuno.

La Direzione potrà sospendere la manifestazione o un partecipante in ogni momento per ragioni, a suo giudizio, ritenute gravi o lesive. Lo stesso è insindacabile.

Ogni partecipante è responsabile per ciò che assumerà in fatto di cibo e bevande.

Gettare carte e rifiuti non è permesso se non in zone definite e segnalate dall’organizzazione. La mancanza di osservazione di tale regola puo’ comportare la squalifica di una squadra o solitario.

L’eventuale acquisto o accettazione di questi ultimi è fatta a suo rischio e pericolo.

L’organizzazione non sarà coinvolta per nessuna forma di implicazione o controversia in merito.

Eventuali reclami di comportamento poco corretto da parte di altri ciclisti dovranno pervenire in forma scritta al responsabile di corsa presso l’Ufficio predisposto in prossimità della zona partenza arrivo, il quale valuterà, coordinato dai suoi collaboratori, l’entità del fatto e eventuali penalità verranno comunicate dallo speaker  entro 30 minuti dalla ricezione del reclamo stesso.

Una volta esposte le varie classifiche parziali e generali, se ci dovessero essere delle contestazioni, ogni capitano o rappresentante della squadra (solisti) potrà, inoltrare in forma scritta, previo pagamento di una somma di € 300,00 l’eventuale contestazione della stessa, passati i 30 minuti la CLASSIFICA DIVENTERA’ UFFICIALE.

Non sono ammessi ingresso e uscita dal percorso di gara se non dalla zona cambio, che dovrà comunque essere dichiarato comunicando l’intenzione di lasciare il tracciato e quando rientrano comunicare il loro ritorno in gara al personale di controllo.

AREA TEAM

Le procedutre per sistemazione degli automezzi e tende  nelle Aree Team disposte nei Paddock 3 e 4 dell’autodromo l’organizzazione comunicherà la regolamentazione dell’accesso attraverso comunicato ufficiale 15 giorni prima dell’evento

L’Area Team è ubicata all’interno del comprensiorio dell’Autodromo di Vallelunga precisamente all’interno dei Paddock 3 e 4

SI PRECISA CHE I TEAM E I SOLITARI POTRANNO ALLESTIRE L’AREA DESTINATA PER L’ALLOGGIO (TENDE/CAMPER/GAZEBO) E NON SI DOVRA’ PAGARE NESSUNA QUOTA PER SCRITTE E LOGHI PUBBLICITARI APPLICATI SUI GAZEBO E AUTOMEZZI. E’ VIETATA L’ESPOSIZIONE DI STRISCIONI, BANDIERE, ECC. ATTE AD EVIDENZIARE SPONSORIZZAZIONI IN CONFLITTO CON QUELLE DELL’ORGANIZZAZIONE.

BREAFING CAPITANI

Il BREAFING Capitani si terrà sabato 02 Ottobre 2021 alle ore 7:30 circa,  nei pressi del PALCO zona partenza-arrivo.

CASCO
L’USO DEL CASCHETTO DI PROTEZIONE E’ OBBLIGATORIO PER TUTTI GLI ATLETI CHE SONO SUL PERCORSO PER TUTTA LA DURATA DELLA MANIFESTAZIONE pena l’estromissione di tutta la squadra dalla manifestazione.

PUNTI DI CONTROLLO

Sul percorso verranno predisposti, a discrezione dell’organizzazione, altri punti di controllo per certificare il corretto transito dei partecipanti.

PERDITA DEL CHIP ELETTRONICO

In caso di perdita del CHIP ELETTRONICO il CAPITANO della squadra dovrà denunciare il fatto al Direttore di Gara il quale consegnerà uno nuovo, previo pagamento di una quota (10,00 Euro), e la squadra o singolo atleta potrà riprendere regolarmente la sua attività di percorrenza del tracciato. Se la perdita del CHIP ELETTRONICO non verrà denunciata lo stesso Atleta Solo o Squadra verranno sanzionati con l’estromissione alla manifestazione.

IMPIANTI LUCE

Il percorso di gara NON E’ COMPLETAMENTE ILLUMINATO. Tutti i partecipanti dovranno essere in possesso di una fonte d’illuminazione adeguata – anteriore con luce bianca (a led almeno 300 Lumen)  e posteriore con luce rossa “IMPOSTATA SU MODALITA LAMPEGGIANTE” – per poter percorrere il percorso in piena sicurezza nelle ore notturne.

L’impianto luci è obbligatorio dall’imbrunire della sera del 02 Ottobre (ore 18.30) fino all’alba di domenica 3 Ottobre 2021 (ore 07.20)  pena l’esclusione dalla manifestazione.

E’ obbligatorio uscire dalla zona cambio con le luci accese e funzionanti pena l’esclusione dalla manifestazione.

INTERRUZIONE EVENTO

Se dovesse avvenire, tutti i partecipanti in quel momento sul tracciato devono completare il giro in corso e portarsi in zona arrivo.

La manifestazione sarà interrotta e a seguire verrà redatta una classifica dei giri percorsi, sulla base delle risultanze antecedenti l’interruzione.

Se la manifestazione, dopo la sospensione verrà ripresa (con le stesse modalità della prima partenza), la classifica finale verrà redatta come somma delle due o più parti. Non verrà modificato, a seguito dell’interruzione, l’orario previsto d’arrivo cioè le 10:00 di domenica 3 Ottobre 2021.

Se la manifestazione invece non potrà riprendere, la classifica finale verrà redatta sulla base della classifica stilata al momento dell’interruzione.

CAUSE DI FORZA MAGGIORE e COVID

Qualora la manifestazione, per decisione delle Competenti Autorità, vedasi ad esempio Nubifragi, Ordine Pubblico e/o Lutti Nazionali, dovesse essere annullata, il C.O. tramite comunicazione scritta ad ogni capitano entro 30gg dall’accaduto, si riserva di decidere se rinviare in seguito la manifestazione o trattenere il 50% della quota versata e il rimanente 50% tenerlo valido come acconto sull’edizione del 2022.

COVID per annullamenti riguardo a questo tipo di causa la quota è da ritenersi Valida per  l’edizione 2022

Per motivi non dovuti all’organizzazione NON È PREVISTA LA RESTITUZIONE delle quote di iscrizione versate.

ARRIVO

Allo scoccare delle ore 10.00 di Domenica 3 Ottobre 2021, l’evento si riterrà concluso solamente al passaggio sul traguardo della squadra che avrà percorso in quel momento il maggior numero di giri.

Nell’ordine d’arrivo le squadre verranno classificate in funzione del numero di giri percorsi e del tempo accumulato sul giro. 

 

CLASSIFICHE e PREMI

  • • Le classifiche verranno stilate in funzione delle categorie previste con tempi percorsi e giri.
    Il TROFEO, unico, “Roma XXIVh” (elmo romano) verrà riconosciuto all’atleta o squadra che avrà percorso più chilometri in assoluto.
  • • Per le categorie solisti sia maschile che femminile verranno premiati i primi 5 classificati.
  • • Per le categorie a squadra saranno premiate le prime 3 classificati per ogni singolo componente.
  • • Per la categoria Fannulloni è previsto un PROSCIUTTO per le prime 50 squadre iscritte.
  • • “Il servizio cronometraggio a cura di KRONO SERVICE

Il presente regolamento può subire variazioni

La tua opinione ci interessa

Restiamo in contatto

Se hai delle domande su come iscriverti o vuoi partecipare all’evento come Sponsor non esitare a metterti in contatto con noi, troveremo insieme la soluzione più adatta a te.